13.08.2014 23:18

Equi Terme (Fivizzano, MS), 6 agosto 2014 – Comunicato stampa 
Week end di ferragosto ‘full optional’ alle Grotte di Equi: Musica di qualità, etno-apericene in grotta, animazione per ragazzi

16 e 17 agosto ultima occasione per vivere l’esperienza unica degli eventi serali e la mostra di scultura in grotta

Sabato 16 anche la “Notte Èquì”: tutto il paese in festa notturna.

L’originale formula offerta dal “Caves Festival“, rassegna di arte, cultura, musica e cibo che si svolge all’interno del grande antro d’ingresso delle Grotte di Equi (Equi Terme, Fivizzano, MS), sta riscuotendo successi. I partecipanti hanno infatti la rara occasione di assistere ad eventi ‘undergound’ degustando prodotti della Lunigiana, (vini, alle birre artigianali, degustazioni a km zero), prenotando un tavolo per l’ormai ambita apericena in grotta o consumando all’Antro-bar. A fine serata visita nelle grotte dove è allestita l’esposizione di scultura contemporanea “L’illusione: 16 artisti dentro le Apuane”.
Dopo il ‘tutto esaurito’ di domenica scorsa con il concerto di un esuberante Bugelli, il Caves Festival va verso le due serate finali del 16 e 17 offrendo due concerti di qualità oltre all’occasione di vivere ‘La Notte Èquì’ del 16 con tutto il paese aperto e animato da molte iniziative, e aperto alle 19 da una ‘magica’ animazione con cantastorie e tamburini che condurranno i ragazzi dal paese alle grotte(clicca sull’immagine per scaricare il programma)


SCARICA IL PROGRAMMA DELLA SERATA

Sabato 16 agosto sarà una serata speciale e più articolata alle Grotte per arricchire l’evento del paese di Equi Terme ‘La Notte Èquì’ che vedrà locali musei e terme aperti di notte con eventi ed il paese illuminato e allestito con bancarelle di prodotti e artigianato.
Alle ore 19, ritrovo nella piazza del paese, parte una‘carovana’ per ragazzi guidata da Paolo Cortopassi, geologo-cantastorie e dai tamburini dei quartieri di Fivizzano che condurrà attraverso l’antico borgo alle Grotte, con animazioni racconti e fiabe. 
Alle ore 20, l’ambita ‘etno-apericena’ a Km zero in grotta
Alle ore 21, sempre nel suggestivo scenario del grande antro d’ingresso delle Grotte il concerto di Davide Giromini a l’audace ritorno del Cyberfolk, presenta l’album ‘Rivoluzioni sequestrate’, accompagnerà la serata, fino alle 22,30quando le guide di AlterEco guideranno i visitatori nell’esperienza di osservare ‘L’illusione: 16 artisti dentro le Apuane’ mostra di scultura contemporanea allestita lungo il percorso delle grotte.

“Rivoluzioni sequestrate” è la storia di un essere umano che in un futuro impossibile vende lo spirito a dio per trasformarsi in un robot. Dio, che è un infinito computer, darà lui In cambio una serie di programmi comporta-mentali linkati con le due parole chiave che il nostro protagonista digiterà …appunto “rivoluzioni” e “sequestrate”. Il nuovo album di Davide Giromini racconta canzone per canzone l’avventura di questo robot e la natura dei programmi comportamentali in lui installati, fra i quali l’intera biografia e pensiero di figure rivoluzionarie quali Lenin, Trotskij e Robespierre. Nello spettacolo vedremo 

DAVIDE GIROMINI: voce, fisarmonica e direzione de “l’audace orchestra cyberfolk”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.